Dando per assodato che abbiamo tutti lo stesso numero di ore in una giornata, come mai alcune persone sembrano riuscire a fare molte più cose? Come fanno a fare di più, ottenere di più, guadagnare di più, avere di più? La risposta è che per loro il cuore delle cose è il cuore del loro approccio. Decidono di propendere per il meno. Si riducono.

Se vuoi avere più possibilità di ottenere il successo che desideri, in qualunque campo, il tuo approccio deve essere sempre lo stesso. Devi adoperarti per ricercare costantemente la via disciplinata del meno.

Ricercare la via disciplinata del meno significa ignorare tutte le cose che potresti fare e fare solo ciò che dovresti. È riconoscere che non tutte le cose hanno la stessa importanza e trovare quelle più importanti. È un modo più saldo di legarsi a ciò che vuoi fare. È rendersi conto che risultati straordinari sono direttamente proporzionali alla capacità di concentrare la propria attenzione.

Per ottenere il meglio nel tuo lavoro e nella tua vita, devi ridurre il più possibile.
La maggior parte delle persone pensa e ragiona in modo esattamente opposto. Crede che un grande successo sia complicato e che richieda molto tempo. Di conseguenza hanno agende sovraccariche di impegni e scadenze. Il successo inizia a sfuggire di mano, e allora abbassano le proprie pretese. Inconsapevoli che un grande successo arriva quando ci dedichiamo solo alle cose essenziali, ma in modo concentrato e produttivo, si perdono nel tentativo di fare troppo e alla fine ottengono troppo poco. Con il tempo finiscono per restringere le proprie aspettative, abbandonano i propri sogni e ridimensionano drasticamente la propria vita. Non è questo il senso del ricercare la via disciplinata del meno e del ridursi.

Abbiamo tempo ed energie limitate, così quando ci espandiamo, finiamo per disperderci. Se vuoi che i tuoi successi aumentino, ricorda che questo richiede sottrazione, non addizione.

È assolutamente necessario fare meno cose per ottenere un effetto maggiore, invece di fare più cose con effetti collaterali. Il problema nel tentare di fare troppo è che, anche quando funziona, l’aggiunta di cose la lavoro e alla vita senza tagliare altrove provoca molte conseguenze negative: scadenze mancate, cattiva alimentazione, straordinari, insonnia, mancanza di esercizio fisico, poco tempo per la famiglia e le relazioni, tutto per inseguire qualcosa che è estremamente più facile da ottenere di quanto immagini.

La via disciplinata del meno è un semplice approccio per ottenere risultati straordinari, e funziona. Funziona sempre, ovunque e in ogni ambito. Perché? Perché ha uno scopo soltanto: farti arrivare dove vuoi.

Libri consigliati:
Essentialism di Greg McKeown
Una cosa sola di Gery Keller

Iscriviti GRATIS a
“ESSENZIALISMO DAILY”

https://marcomignogna.it
Ti piacciano gli articoli di Marco Mignogna? Seguilo sui social!
Commentato da: Perché la via disciplinata del meno funziona

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.