In questo articolo ti propongo una breve ma efficace strategia per liberati del clutter:

  1. Parti ogni volta da una superficie orizzontale. Può essere il top di un mobile, una mensola, un tavolo, una porzione di pavimento, un ripiano dell’armadio, un armadietto. Concentrati sempre su un ripiano dell’armadio per volta, ad esempio, non sull’intero armadio.
  2. Togli tutto ciò che si trova sulla superficie prescelta (o in un cassetto o armadietto). Accumula tutto da qualche parte, su un tavolo o sul pavimento (non sul tavolo o sulla porzione di pavimento che stai liberando): questo sarà il tuo spazio di lavoro temporaneo.
  3. Prendi una cosa dal mucchio e decidi rapidamente che cosa farne: lo ami e lo usi regolarmente? Lo hai usato negli ultimi 6 mesi? In tal caso, mettilo nel mucchio separato “tenere”. In caso contrario, mettilo in una scatola “donare” oppure in un sacchetto della spazzatura (o del riciclaggio) se lo vuoi buttare. Puoi avere anche una terza opzione, la scatola “forse” per gli oggetti sui quali sei indeciso.
  4. Ripeti questo processo con ogni oggetto del mucchio, uno per volta, decidendo rapidamente, finché hai finito. Se hai deciso rapidamente, non dovresti averci messo molto tempo. Dovresti ora avere il mucchio “tenere” e la scatola “donare” più il sacchetto della spazzatura. E magari la scatola “forse” se hai deciso di seguire questa strada.
  5. Ora pulisci per bene la superficie, il ripiano o l’armadietto. Rimetti a posto gli oggetti del mucchio “tenere” in modo ordinato, lasciando spazio fra le cose. Stabilisci una nuova casa per gli oggetti che non c’entrano con il resto.
  6. Metti subito la scatola “donare” in auto per portarla a destinazione domani. Butta subito la spazzatura. Metti la scatola “forse” in cantina o in un armadio, se l’hai usata. Fatto!
  7. Ripeti questo processo per ogni altra superficie di casa.

Bibliografia:
Piccola guida per una vita minimalista di Leo Babauta

Iscriviti GRATIS a
“ESSENZIALISMO DAILY”

https://marcomignogna.it
Ti piacciano gli articoli di Marco Mignogna? Seguilo sui social!
Commentato da: Una breve strategia per liberarti del clutter

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.